Archivi Mensili: giugno 2015

In altalena

Ieri la trattativa tra il governo greco e i pescecani della troika sembrava interrotta per sempre e la Grecia pareva finalmente avviarsi verso l’uscita dal tunnel delle vessazioni. Oggi invece Tsipras torna a cercare la benevolenza degli aguzzini con una proposta che tra le altre cose velocizza l’innalzamento dell’età pensionabile. Ieri il Fmi era nelle …

Continua a leggere

Monotone sconfitte

Il sei virgola tre per cento è il risultato migliore e non per caso ce lo regala la Toscana. Certo che, confrontato col sei e mezzo delle ultime elezioni politiche non fa poi una gran figura, ma appare davvero un dato sconsolante al cospetto del 9 e rotti delle regionali precedenti. Più o meno la …

Continua a leggere

Il crollo delle navi gemelle

Scriveva John Maynard Keynes che per vincere la depressione economica, assai più efficace d’ogni politica di austerità sarebbe l’intervento statale per ridurre la disoccupazione, anche a costo di pagare gente che scavi buche per poi riempirle. In queste settimane il governo Hollande, seppur agli antipodi delle dottrine del celebre economista britannico, potrebbe essere costretto a …

Continua a leggere