Promesse facili

I pentastellati hanno vinto le elezioni promettendo di distribuire quattrini, il che è ben difficile se poi si accetta di restare nella gabbia nazi-europea. Così difficile che adesso tutti quanti hanno capito che verrà distribuita poca roba, a poche persone e per giunta a condizioni proibitive.
I leghisti sono stati più accorti perchè hanno promesso solo di bastonare i poveracci incolpandoli d’ogni sventura collettiva, il che è assai più semplice, non costa niente ed i gerarchi europei non trovano nulla da ridire.
Ecco perchè in questa raffazzonata diarchia la Lega avanza e il Cinquestelle arretra.
Promettere cattiveria è sempre redditizio perchè è un impegno che si può mantenere sdoganando quella che già nasce in automatico dal bisogno e dalla paura. I soldi invece bisogna prima sottrarli a chi ne ha troppi, il che comporta una sfida ed una lotta. E questi ominicchi della provvidenza non sono qui per lottare, ma per saltare in groppa all’esistente, lasciarlo galoppare e sentire il vento di un finto potere tra i capelli.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: